La Spesa Intelligente



Giro tra i Sapori d’Italia

Viaggio nelle tradizioni enogastronomiche italiane.

Noi che ogni giorno percorriamo tutta l’Italia per portare prodotti di qualità in più di 1150 punti vendita, ti proponiamo una selezione di prodotti interamente dedicati alle tipicità enogastronomiche 100% italiane. Siamo andati a cercare di regione in regione i gusti e le prelibatezze tradizionali. 

La nostra linea Giro tra i Sapori d’Italia nasce per celebrare questo connubio tra territorio e cibo. Buon viaggio!




Filetto di orata alla ligure

Giro tra i Sapori d'Italia
2,99

250 g

Salame di Varzi DOP

Giro tra i Sapori d'Italia
2,49

80 g

Prosciutto Veneto DOP

Giro tra i Sapori d'Italia
3,29

La zona di produzione è circoscritta a 15 comuni delle province di Padova, Vicenza e Verona. La lavorazione del prosciutto crudo stagionato appartiene alla cultura dell’Italia settentrionale già dal III secolo a.C.

100 g

'Nduja piccante

Giro tra i Sapori d'Italia
1,99

200 g

Asiago fresco DOP

Giro tra i Sapori d'Italia
6,89

Prende il nome dall’Altopiano di Asiago, dove viene prodotto fin dall’anno Mille. La variante più antica è quella stagionata. La produzione dell’Asiago fresco, più dolce e morbido, risale invece ai primi del Novecento.

al kg

Caciocavallo silano DOP

Giro tra i Sapori d'Italia
11,99

Originario dell’Altopiano della Sila, questo formaggio deve il suo nome al tipico procedimento di legare il formaggio a coppie e di metterlo a stagionare “a cavallo” di pertiche. Il consorzio di tutela, costituito nel 1993, comprende oggi produttori delle regioni Calabria, Basilicata, Campania, Molise e Puglia. 

al kg

Treccia di mozzarella

Giro tra i Sapori d'Italia
1,69

200 g

Crescenza cremosa

Giro tra i Sapori d'Italia
0,99

165 g

Garganelli freschi

Giro tra i Sapori d'Italia
1,29

Questi sottili rombi di pasta all’uovo arrotolati sono nati agli inizi del ‘700 nella cucina del Cardinale Bentivoglio. Si narra che la cuoca, rimasta senza impasto dei cappelletti che stava preparando, cercò di ovviare il problema utilizzando un pettine da telaio e un fusello per filare la canapa, conferendo quindi alla pasta la classica forma arrotolata e rigata.

250 g

Sugo con radicchio e "Speck Alto Adige IGP"

Giro tra i Sapori d'Italia
1,69
190 g

Ragù di cinghiale

Giro tra i Sapori d'Italia
2,79
180 g

Ragù di chianina

Giro tra i Sapori d'Italia
2,79
180 g

Zucchine alla scapece

Giro tra i Sapori d'Italia
1,79

Il nome deriva dalla parola spagnola “escabeche” che indica il processo di marinatura in aceto. Tipiche della cucina napoletana, sono servite solitamente come antipasto accompagnate a crostini di pane.

280 g

Brutti e buoni alla mandorla

Giro tra i Sapori d'Italia
1,69
130 g

Amaretti morbidi all'arancia

Giro tra i Sapori d'Italia
1,69

Nati nel XIX secolo, sono attualmente diffusi in tutta Italia con varianti a base di nocciole ed armelline. Sono perfetti in abbinamento a vini dolci come moscati e passiti.

200 g

Lingue di gatto

Giro tra i Sapori d'Italia
1,29
130 g

Cioccolato di Modica IGP

Giro tra i Sapori d'Italia
1,69

Ha origine nell’omonima città a partire dal ‘700, dove veniva prodotto nelle case delle famiglie nobili. Verso gli inizi del ‘900, anche i caffè della città diventano veri e propri laboratori di produzione del cioccolato. La lavorazione a bassa temperatura e l’assenza della fase di concaggio consentono di mantenere intatti i cristalli di zucchero, che conferiscono al cioccolato la tradizionale consistenza granulosa.

100 g

Baci di dama alla nocciola

Giro tra i Sapori d'Italia
1,49

Nascono nella città di Tortona a metà dell’800 in casa Savoia, dove il re Vittorio Emanuele II chiese ai propri cuochi di realizzare un dolce con un sapore nuovo. Nel 1906, furono presentati alla Fiera Internazionale di Milano, dove vinsero la medaglia d’oro.

150 g

Chianti DOCG

Giro tra i Sapori d'Italia
3,49

L’origine del fiasco risale a prima del Rinascimento, quando un mastro vetraio pensò di avvolgere una bottiglia di vino dalla forma panciuta con erbe palustri, per mantenere intatta la temperatura del vino e rendere il trasporto più sicuro. Il fiasco viene menzionato anche in due novelle del Decameron di Boccaccio.

750 ml

Ribolla gialla vino spumante Brut

Giro tra i Sapori d'Italia
3,49

Prodotto esclusivamente da uve del vitigno autoctono del Friuli Venezia-Giulia. Di colore giallo paglierino e di aroma fresco e floreale, è un vino molto versatile, adatto come aperitivo accompagnato a formaggi freschi, o come abbinamento a carni bianche, o pesce crudo.

750 ml






Iscriviti alla Newsletter

 

Rimani aggiornato su tutte le novità di Eurospin
iscrivendoti alla newsletter.

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società Eurospin Italia S.p.A. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.